Padiglione

Nuova costruzione

Superficie totale: 40 m²

Progetto: 2001

L’idea di questo padiglione nasce dalla necessità di realizzare una piccola postazione di controllo per un’area industriale concepita per due persone. In seguito si è pensato che simili costruzioni potessero essere totalmente indipendenti dal punto di vista energetico.

Il padiglione è formato da due vani cubici accostati, opaco per i servizi e trasparente per lo svolgimento dell’attività lavorativa, sormontati da una copertura ombreggiante leggera che alloggia i pannelli solari fotovoltaici e quelli ad accumulo per la produzione di acqua calda sanitaria. I pannelli sono dimensionati per fornire l’energia necessaria durante tutto l’anno per il funzionamento della pompa di calore e per il fabbisogno elettrico della postazione. Nel vano tecnico sono ubicati la motocondensante, il silo per l’acqua, il convertitore e l’accumulatore elettrico. Le strutture perimetrali sono dotate di forte coibentazione, ingresso protetto, infissi con telai a taglio termico e vetri basso-emissivi con sistema oscurante interno.

Il sistema è concepito per essere pre-fabbricato sul luogo di produzione e assemblato sul posto e può essere facilmente esteso per esigenze similari di utilizzo (chioschi, info-points, edicole, ecc.).